Museo cantonale di geologia

Vero e proprio libro di storia, il Museo cantonale di geologia trabocca di tesori e testimonianze di un passato spesso misterioso per il grande pubblico. Rocce, fossili, cristalli, scheletri di animali preistorici costituiscono una notevole collezione.
Situato nello splendido scenario del Palais de Rumine, il Museo cantonale di geologia invita ai ricordi grazie a straordinari tesori tra i quali uno scheletro di mammut che risale a 16'000 anni fa, uno dei più completi mai ritrovati in Europa ;

È qui che gli appassionati di mineralogia possono scoprire la formidabile collezione di mille minerali dello zar Alessandro I, riportati a Losanna dal suo precettore, Frédéric-César de La Harpe. Ma la più grande attrazione resta sempre The Welcome Nugget, la più grossa pepita d’oro mai ritrovata, con i suoi 57,3 chili. A dire il vero si tratta della sua unica copia poiché l’originale australiana è stata fusa a Londra nel 1859 …

Indirizzo

Palais de Rumine
Place de la Riponne 6
1005 Lausanne

Contatto

+41 21 692 44 70

E-MailSito web

Orari

Mar, Mer, Gio, Ven, Sab, Dom 10:00 - 17:00

Informazioni utili

Chiuso il lunedì
Giorni festivi: apertura 10h-17h
Ingresso libero il primo sabato del mese
Chiuso il 25 dicembre, 1º e 2 gennaio

Autobus 1, 2: fermata «Rue Neuve»
Autobus 7, 8: fermata «Riponne-Maurice Béjart»
Autobus 16: fermata «Pierre Viret»
Metro M2: fermata «Riponne-Maurice Béjart»
In auto: Parking de la Riponne

Prezzi

Mostre permanenti
Gratuito

Mostre temporanee: Prezzo pieno
8 chf

Mostre temporanee: Prezzo ridotto
5 chf

Mostre temporanee: Fino a 25 anni
Gratuito

Nell'area
Coronavirus: Situation in Lausanne