Ponte Chauderon

Il Pont Chauderon, lungo 250 m, completò la nuova cinta urbana nel 1905. Di conseguenza, la copertura del Flon consentì di aprire, sotto il suo varco, un nuovo asse stradale per i mezzi dei Vigili del Fuoco.
Il Pont Chauderon è il secondo dei tre grandi ponti di Losanna sulla valle del Flon. Collega i quartieri occidentali della città, collegando la discesa a picco dell'Avenue de Beaulieu alla stazione ferroviaria attraverso l'Avenue Louis-Ruchonnet.

Il progetto del ponte fu il risultato di un concorso indetto dal comune di Losanna nel 1901, che incoronò gli architetti Alphonse Laverrière e Eugène Monod in associazione con gli ingegneri Louis de Vallières e Albert Simon. La composizione multidisciplinare di questo team ha favorito la combinazione di ricerca tecnica ed estetica.

Il ponte, lungo 250 metri, fu costruito tra il 1904 e il 1905. La soluzione scelta ha allineato sei archi di metallo incassati nel cemento. Due coppie di monumentali piloni di pietra segnano le due teste del ponte e assicurano la sua integrazione nel tessuto urbano. Come i lampadari che punteggiano il ponte, sono disegnati in uno stile geometrico Art Nouveau.

All'estremità del ponte si trova la Torre Galfetti, un edificio architettonico progettato da Aurelio Galfetti nel 1987. Alto otto piani, è più impressionante dall'interno!

Indirizzo

Pont Chauderon
1003 Lausanne

Contatto

Informazioni utili

Accesso :
tl bus: Chauderon / Métro m1: Vigie / LEB: Chauderon / Parcheggio: Chauderon

Ce que pensent les Lausanners
«The Galfetti Tower on Chauderon Square fascinates me. Not only does it look like the largest keyhole in Lausanne when you stand in its centre and look upwards, but its appearance also changes dramatically between night and day.»
Dominik, the arch-photo fan
Dominik, the arch-photo fan
Coronavirus: Situation in Lausanne