Coronavirus: situazione a Losanna

Maggiori informazioni

Passeggiata panoramica

Città adagiata sul fianco dei rilievi collinari di fronte al Lago Lemano e alle montagne, Losanna offre una serie di panorami fuori dal comune. Questa passeggiata in discesa vi fa scoprire le 10 viste più belle di Losanna.
Dalla sommità di questa torre, alta 35 metri e costruita nel 2003, la vista a 360° si apre su più orizzonti: si scoprono l’agglomerato losannese, il Lago Lemano e le tre regioni geografiche della Svizzera, le Alpi, il Giura e l’Altopiano (Plateau). Questa torre è stata costruita in legno, principalmente in legno d’abete di douglas, proveniente dalle foreste del Comune. Un esempio, tra gli altri, che fa di Losanna una città sostenitrice dello sviluppo duraturo.

Ai piedi della torre, continuate seguendo il vialetto forestale asfaltato. Alla fine di questo, prendete a sinistra e scendete poi a destra. In fondo alla discesa attraversate la strada sul passaggio pedonale a livello di una fermata del bus, poi prendete la strada che passa un po’ più distante lungo una casa dalla facciata di colore arancione pallido. Alla fine di questa strada arrivate al Signal de Sauvabelin.
#Visite guidate #Natura
Dalla cima di questa torre, alta 35 metri e costruita nel 2003, la vista a 360° spazia su molteplici orizzonti: l’agglomerato losannese, il Lago Lemano e le tre regioni geografiche della Svizzera, le Alpi, il Giura e l’Altopiano.

Vedi il posto

Da questo punto appaiono in bella evidenza le due torri della cattedrale, con il lago a fare da sfondo. Si scopre anche un ampio panorama sulla città e i dintorni.

Vedi il posto

Da questo spiazzo situato sulla collina della Cité si scorge una parte della città ma anche il lago e la catena del Giura.

Vedi il posto

Fra i più considerevoli siti spirituali della Svizzera francese, la Cattedrale di Losanna beneficia di un interesse e di un apprezzamento internazionale. Costruita a più riprese, inizialmente, dal 1170, su un preesistente basamento romano vide la realizzazione del deambulatorio. Venti anni più tardi, fu la volta della chiesa attuale, fino al 1215.

Vedi il posto

Questa volta il lago e le Alpi non fanno parte del panorama. In lontananza, sulla vostra destra, è il turno della catena del Giura.

Vedi il posto

Su questa vecchia piazza d’armi, a pochi passi da St-François, in centro città, l'esplanade de Montbenon offre, su più di mezzo chilometro di terreno interamente pianeggiante (cosa questa molto rara a Losanna!), una moltitudine di ambienti straordinariamente diversi.

Vedi il posto

Questo luogo offre una volta ancora un ampio terrazzo con vista sul lago, sempre più imponente man mano che ci si avvicina. Con un tale scenario, non poteva che essere questo il nome del collegio che vedete alla vostra destra.

Vedi il posto

Nel cuore dell’area urbana, questa vigna curata da dipendenti comunali è decisamente unica nel suo genere. Ci ricorda che la parte bassa della città è stata per parecchi secoli ricoperta da ampi e generosi vigneti.

Vedi il posto

Eredità di un' antichissima morena glaciale, questa altura offre un colpo d'occhio unico ed un panorama d'eccezione sul Lago di Ginevra, le montagne e la città.

Vedi il posto