La Cattedrale di Losanna

Où ?
Place de la Cathédrale 13
Tarif
Da
2 chf
Fra i più considerevoli siti spirituali della Svizzera francese, la Cattedrale di Losanna beneficia di un interesse e di un apprezzamento internazionale. Costruita a più riprese, inizialmente, dal 1170, su un preesistente basamento romano vide la realizzazione del deambulatorio. Venti anni più tardi, fu la volta della chiesa attuale, fino al 1215.
Informazioni utili

Indirizzo

Place de la Cathédrale 13
1005 Lausanne

Comment s'y rendre

Orari

Dalle 01.04.2023 alle 30.09.2023
Ouvert
Fermé
Lunedi
09:00 - 19:00
Martedì
09:00 - 19:00
Mercoledì
09:00 - 19:00
Giovedì
09:00 - 19:00
Venderdi
09:00 - 19:00
Sabato
09:00 - 19:00
Domenica
09:00 - 19:00
Dalle 01.10.2022 alle 31.03.2023
Ouvert
Fermé
Lunedi
09:00 - 17:30
Martedì
09:00 - 17:30
Mercoledì
09:00 - 17:30
Giovedì
09:00 - 17:30
Venderdi
09:00 - 17:30
Sabato
09:00 - 17:30
Domenica
09:00 - 17:30

2 chf

Prezzo: 5 CHF

Ultima salita alla torre : 12h e 30 minuti prima della chiusura dello sportello (consulta gli orari di apertura dell'ufficio informazioni turistiche nella Cattedrale).

Accesso
Autobus 6, 16, 22, 60, 84, 87: fermata «Riponne - M. Béjart»
Autobus 8: fermata «Bessières»
Metro M2: fermata «Riponne - M. Béjart» o «Bessières»

Sistema a induzione magnetica Parzialmente accessibile in sedia a rotelle Parcheggio non accessibile in sedia a rotelle
author avatar
Dominik, the arch-photo fan
The Lausanner recommande
Dominik the arch-photo fan
Even today, the cathedral watchman continues to call out the time from ten at night until two in the morning! A visit with the watchman was an unforgettable experience for me!
author avatar
Sébastien, the adventurer
The Lausanner recommande
Sébastien the adventurer
When looking for a beautiful view to observe Lausanne from above at sunset, the first place that comes to mind is Lausanne Cathedral, overlooking the town.
author avatar
Victor, the hunter of instants
The Lausanner recommande
Victor the hunter of instants
If you wish to gain height in Lausanne, head to the Cathedral. After a few dozen metres of elevation in the small streets of the old town, here you are in the Cité, at the foot of the Cathedral. It’s now time to climb the steps that lead to the top of the belfry. From there, you’ll have a 360° view over Lausanne, as well as on the Cathedral’s bells. One important tip: leave before they ring!
Per saperne di più
Terzo mastro del cantiere, Jean Cotereel proseguì i lavori erigendo il lato occidentale dell'edificio e dotandolo di un portico e due torri di cui una con accesso al campanile e l'altra rimasta incompiuta. Solo nel 1275 la Cattedrale venne consacrata dall'Imperatore Rodolfo di Asburgo e Papa Gregorio X. Nel 1536, con l'avvento della Riforma, la Cattedrale subì importanti trasformazioni e un nuovo spazio liturgico fu creato nella navata. Successivamente fu a più riprese restaurata, nel XVIII e nuovamente nel XIX secolo, ad opera del noto architetto francese Viollet-le-Duc. La cattedrale presenta, al suo interno, una policromia di grande rilievo. Se questo decoro risale alla costruzione originaria, fu poi mascherato dagli interventi apportati durante la Riforma e poi riportati alla luce all'inizio del XX secolo. Le pitture sono ancora visibili nella cappella della vergine e nello statuario del portale dipinto, componente di assoluta originalità realizzata fra il 1225 e il 1235 e oggetto di un lungo restauro conclusosi nell'ottobre del 2007. Il vasto rosone è considerato un patrimonio artistico europeo: i vetri che lo compongono rappresentano la visione medievale del Mondo, attorno alla figura del Dio Creatore.

Le nostre Stories di questo luogo

Nell'area