Coronavirus: situazione a Losanna

Maggiori informazioni

Castello Saint-Maire

Defilato, sulla estremità settentrionale della collina della Cité, il Castelllo Saint-Marie é custode del potere regionale sin dalle sue origini. I Vescovi di Losanna lo edificarono tra il 1400 e il 1430 circa per farne la loro nuova residenza, scegliendo il sito più lontano dalla città bassa e dalla sua borghesia turbolenta.
Assunto l'aspetto massiccio dei castelli-fortezza urbani dell'epoca, ancora oggi il visitatore rischia di non distinguere fra le sue funzioni residenziali e quelle difensive. Nel 1536, non volendolo lasciare a losannesi, i Bernesi vi insediarono il loro governatore. Dal 1803 è sede del Governo Cantonale. Particolarmente in evidenza è tuttora il ruolo difensivo del maniero. In mattone, ricco di decori e merli, probabilmente fu costruito da maestranze italiane venute su invito del Vescovo Guillaume de Challant (1406-1431), egli stesso originario della Val d'Aosta. Un' archittettura dagli illustri precedenti, come la fortezza di Verona e dagli esempi successivi non meno noti, come il Cremlino di Mosca.

Indirizzo

Place du Château
1005 Lausanne

Contatto

Website
Nell'area